Sei Qui: Home / Casi Clinici / Agenesia incisivi superiori

Succ.>>>
Gen 12- Porcelain veneers & full ceramic bridges

Fig.1-3.
Il paziente, affetto da agenesia dei due incisivi laterali superiori, ha completato la terapia ortodontica attaverso la quale si sono aperti gli spazi tra incisivi centrali e canini superiori per accogliere i due incisivi laterali. Il piano di trattamento iniziale prevedeva l'inserimento di impianti endo-ossei e corone di protesi in corrispondenza degli incisivi laterali assenti. Tuttavia, il paziente è stato colpito da una forma di leucemia durante la terapia ortodontica; dopo consulenza con i medici curanti, si è rinunciato alla terapia implantoprotesica.

fotofotofoto
Fig.4

Dopo aver eseguito una plastica gengivale in corrispondenza degli incisivi laterali, sono stati preparati gli incisivi centrali ed i canini superiori per accogliere faccette in porcellana. Si noti la preparazione minimamente invasiva limitata allo smalto

foto
Fig.5,6

Si è proceduto alla cementazione delle 4 faccette in porcellana sugli incisivi centrali e canini superiori

fotofoto
Fig.7

Subito dopo la cementazione, è stata commissionata all'odontotecnico la fabbricazione di due ponti "tipo Maryland" in ceramica integrale.

foto
Fig.8

Senza che fosse richiesta la preparazione dei denti contigui, i due ponti sono stati incollati alla superficie palatina degli incisivi centrali e dei canini superiori attraverso gli adesivi smalto-dentinali ed i cementi compositi.

foto
Fig.9,10

Si noti la la perfetta integrazione degli incisivi laterali che, grazie al precedente intervento di plastica gengivale, sembrano fuoriuscire dalla gengiva come se fossero denti naturali.

fotofoto
Prima e Dopo
fotofotofotofotofotofoto

Dr. Deliperi’s teaching
Hands-on Courses on Biomimetic restorative Dentistry

visita il sito