Sei Qui: Home / Casi Clinici / Rimozione amalgama dentale

<<< Prec. Succ.>>>
Fig.1

Il paziente si presenta in studio riferendo aumentata sensibilità in corrispondenza del secondo premolare e primo molare superiori; i denti presentano restauri in amalgama d'argento infiltrati dalla carie. Si noti la presenza di un'estesa otturazione incongrua in resina composita sul secondo molare; gran parte del tessuto dentale coronale è andato perduto.

foto
Fig.2

Una volta rimosse le vecchie otturazioni e le carie sottostanti, sono statecompletate tre estese otturazioni bianche in resina composita secondo un protocollo operativo messo a punto dal Dott. Deliperi. Si è raggiunta una perfetta integrazione estetica e funzionale dei tre nuovi restauri; la sensibilità dentale è sparita completamente.

foto

Dr. Deliperi’s teaching
Hands-on Courses on Biomimetic restorative Dentistry

visita il sito