Frattura dentale

Sei Qui: Home / Casi Clinici / Dente fratturato

Cosa fare in caso di rottura o danneggiamento del dente

<<< Prec. Succ.>>>
Fig.1,2

La paziente manifesta il desiderio di migliorare lʼestetica dellʼincisivo centrale di sinistra perchè appare più scuro e non riproduce le caratteristiche ottiche dei denti naturali contigui. Si propongono alla paziente due soluzioni per ottenere il risultato sperato: 1- sostituzione dellʼotturazione con un nuovo restauro in resina composita e 2- posizionamento di una faccetta in porcellana. La paziente, sotto il consiglio del Dott. Deliperi, opta per la prima.

fotofoto
Fig.3,4

Fasi intraoperatorie mostranti lʼisolamento dei denti (diga di gomma), il dente fratturato una volta rimosso il vecchio restauro ed una fase della stratificazione della resina composita; si evidenziano il posizionamento dello smalto artificiale (bianco) e della dentina artificiale (gialla).

fotofoto
Fig.5,6

Risultato finale mostrante lʼintegrazione del nuovo restauro con i denti contigui ed i tessuti molli intra ed extra orali. La paziente ha ottenuto il risultato sperato evitando la rimozione di tessuto dentario sano!

fotofoto
Prima e Dopo
fotofoto

Dr. Deliperi’s teaching
Hands-on Courses on Biomimetic restorative Dentistry

visita il sito